Fiadone

Impasticciando con passione piatti semplici e gustosi

Fiadone

27 Marzo 2019 Rustici Tradizionali 1
Fiadone

Il fiadone è un rustico tipico della tradizione pasquale molisana.

Si tratta di una ciambella o torta rustica a base di uova e formaggi. Le modalità di preparazione del fiadone sono sicuramente varie, troveremo differenze nella preparazione della sfoglia esterna o nella farcitura.

Varieranno, da zona a zona del Molise, le dosi o i tipi utilizzati di formaggio o varierà la quantità delle uova adoperate. Differenze ci saranno anche da famiglia a famiglia dello stesso paese perché ognuno avrà una ricetta tramandata da madre a figlia e modificata o adattata alle varie prove effettuate nelle preparazioni, prima di giungere a quella che poi sarà diventata la ricetta perfetta per ottenere un fiadone, non solo buono, ma anche bello nell’aspetto.

In effetti la difficoltà maggiore nella preparazione del fiadone sta proprio in questo, nel riuscire ad ottenere una torta alta e ben cotta che non si sgonfi una volta estratta dal forno.

Io ho sentito vari pareri, ho letto varie ricette e ho seguito diversi consigli per poi giungere a quella che ho fatto diventare la mia ricetta del fiadone, quella che vi propongo oggi nel mio blog.

Ma ne proverò anche altre, questa per il momento mi ha conquistata!!!!!

Ingredienti:

Per la sfoglia

200 g di farina

90 g di strutto (o burro)

1 uovo

1 pizzico di sale

20 g di acqua

Per la farcitura:

350 g di formaggio stagionato di mucca grattugiato

350 g di formaggio fresco grattugiato (primo sale)

10 uova +1 uovo per spennellare

Procedimento:

Iniziare dalla preparazione della sfoglia. Mettere la farina in una ciotola con un pizzico di sale, fare la fontana al centro e aggiungere l’uovo e lo strutto.

ingredienti sfoglia

Iniziare ad impastare, aggiungere l’acqua e continuare ad impastare fino ad ottenere un panetto omogeneo e morbido.

panetto

Avvolgere il panetto nella pellicola e lasciare riposare in frigo per una mezz’ora.

Intanto procedere alla preparazione della farcitura.

Montare le uova a lungo, (per circa 15-20 minuti) finché non risultino gonfie e spumose.

Trasferire le uova in una ciotola capiente e aggiungere pian piano i formaggi grattugiati, mescolare con un cucchiaio di legno facendo dei movimenti lenti, dal basso verso l’alto, per evitare che il composto si smonti.

A questo punto riprendere la pasta e stenderla con un matterello.

v

Aiutandosi con il matterello, adagiare la sfoglia all’interno di uno stampo per ciambella imburrato del diametro di 22 cm. Fare in modo che la pasta si adatti il meglio possibile all’interno dello stampo.

Riempire lo stampo con la farcitura di uova e formaggi.

formaggi

Con la pasta avanzata ricavare delle stiscioline da utilizzare per decorare la parte superiore del fiadone.

Spennellare la superficie del fiadone con un uovo sbattuto ed infornare, in forno già caldo, a 180°C per circa 75 – 90 minuti.

Una volta che il fiadone sarà giunto a cottura, aprire lo sportello del forno e lasciarlo raffreddare all’interno del forno spento.

fiadone

Quando il fiadone sarà completamente raffreddato, estrarlo dalla teglia ed ecco pronto questo delizioso rustico pasquale molisano.

Fiadone
Fiadone
Fiadone
Fiadone
Fiadone
Fiadone

 

Una risposta.

  1. Adele Moauro ha detto:

    Non è Pasqua senza fiadone!

Mi piace cucinare e condividere con voi le mie esperienze, perciò dammi un tuo consiglio, un opinione o anche una critica